Linea Easy SARS-CoV-2 WE kit

Linea Easy SARS-CoV-2 WE kit 2021-03-15T11:43:09+00:00

Caratteristiche principali Easy® SARS-CoV-2 WE  – 192 test

Il kit Easy® SARS-CoV-2 è un test per uso in vitro diagnostico, unico e completo, per il rilevamento qualitativo mediante One Step Real-Time RT-PCR dell’RNA del virus Severe Acute Respiratory Syndrome Coronavirus 2 (SARS-CoV-2) e per lo screening di varianti ad oggi comunemente più rappresentate.

  • Elevata processività: possibilità di eseguire da 1 a 94 campioni nella stessa seduta sperimentale in meno di 90 minuti.
  • Massima flessibilità: possibilità di eseguire il rilevamento di SARS-CoV-2 e identificazione delle varianti nella stessa seduta sperimentale.
  • Test validato per uso in vitro diagnostico CE-IVD (vedi lista strumentazione validata)
  • Software di analisi incluso nel protocollo CE-IVD per l’elaborazione dati completamente automatica.

EasyPGX® Analysis Software: la soluzione CE-IVD per l’elaborazione dati completamente automatica

  • Sviluppato con “wizard” per facilitare la definizione, l’analisi e l’esportazione dei risultati.
  • Unica soluzione e piattaforma per visualizzazione e confronto interattivo dei dati grezzi e risultati elaborati.
  • Possibilità di inserimento ID paziente tramite lettura con barcode reader.
  • Possibilità di leggere e tenere traccia di codici e lotti relativamente ai reagenti utilizzati.
  • Compatibile con il Laboratory Information Management System (LIMS).
  • Report customizzabili ed esportabili in vari formati (pdf, excel).

Il kit Easy® SARS-CoV-2 WE contiene 2 oligo-mix:

1) Oligo-mix 1: permette di analizzare due geni, N e RdRp, specifici di SARS-COV-2 ed un gene di controllo endogeno mediante One-step Real-Time RT-PCR. Il rilevamento avviene mediante sonde fluorescenti marcate con FAM e ROX per il rilevamento dei target virali e una sonda marcata con HEX per il rilevamento di un gene di controllo endogeno. L’amplificazione del gene di controllo endogeno permette di verificare la corretta esecuzione della procedura di preparazione del campione e l’eventuale presenza di inibitori, che possono causare dei risultati falsamente negativi.
Le regioni target utilizzate sono raccomandate da WHO e CDC.

2) Oligo-mix 2: permette di analizzare due mutazioni del gene S (HV69-70 del e N501Y) ed il gene E specifico per il sottogenere dei Sarbecovirus. Il rilevamento avviene mediante sonde fluorescenti marcate con FAM e ROX per il rilevamento delle mutazioni e una sonda marcata con HEX per il gene E che viene utilizzato come ulteriore conferma della presenza del virus (3 geni) e come controllo interno di reazione.

Disponibili anche test rapidi certificati e made in UE, per maggiori informazioni visita il sito Labline.it

Inserisci i tuoi dati per procedere al download della brochure




Confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati personali

Acconsento al trattamento dei dati personali secondo l’Informativa richiamata

* Entrambe le opzioni devono essere selezionate per procedere con il download



Categoria

Realtime PCR

Pubblicazioni correlate
Strumenti validati
EasyPGX qPCR instrument 96 (Diatech Pharmacogenetics)
CFX96 Real-Time PCR Detection System (Bio-Rad)
ABI 7500/7500 Fast (ThermoFisher)
QIAGEN Rotor-Gene Q
Richiedi informazioni

Inserisci i tuoi dati, ti contatteremo al più presto.

Confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati personali

Acconsento al trattamento dei dati personali secondo l’Informativa richiamata

* Entrambe le opzioni devono essere selezionate