EasyPGX ready KRAS insieme agli inibitori di KRAS G12C: un’arma in più nella lotta al cancro

EasyPGX ready KRAS insieme agli inibitori di KRAS G12C: un’arma in più nella lotta al cancro

La mutazione G12C del gene KRAS è presente nel 14% degli adenocarcinomi polmonari, nel 3-4% dei tumori del colon-retto e nell’1-2% degli altri tumori solidi. Questa mutazione è associata ad una prognosi sfavorevole e all’assenza di risposta a trattamenti antitumorali standard.

Sono almeno sei i farmaci diretti contro KRAS G12C attualmente in fase di sperimentazione clinica. Quelli in fase più avanzata, AMG 510 (sotorasib) e MRTX849 (adagrasib), hanno già dimostrato una buona tollerabilità ed un’efficacia superiore a quella degli attuali standard terapeutici e di lunga durata, in vari tumori solidi positivi per la mutazione KRAS G12C.

  • EasyPGX® ready KRAS è un test CE-IVD per l’analisi mutazionale del gene KRAS basato su Real Time PCR.
  • EasyPGX® ready KRAS, oltre al rilevamento delle principali mutazioni dei codoni 12, 13, 59, 61, 117 e 146 dell’oncogene KRAS, permette la discriminazione della variante G12C, utile alla selezione dei pazienti candidati alla terapia con inibitori di KRAS G12C.
  • EasyPGX® ready KRAS può essere usato su DNA isolato da tessuto tumorale fresco, congelato, o FFPE, o da plasma.
  • EasyPGX® ready KRAS consente di rilevare la mutazione G12C fino all’1% di allele mutato, con una specificità del 100%.
  • EasyPGX® ready KRAS permette di ottenere risultati in meno di 3 ore, e con un impegno operatore inferiore ai 10 minuti.

Scopri la linea Easy PGX

2020-11-05T11:00:13+00:00