Linea Easy PGX

Linea Easy PGX 2017-09-08T12:41:46+00:00

Caratteristiche principali:

  • Pronto all’uso: tutti i reagenti necessari, completi di mastermix sono pre-aliquotati in strip da 8 pozzetti pronte all’uso. Le strip possono essere conservate a temperatura ambiente.
  • Semplice da utilizzare: nessuna necessità di congelamento, scongelamento, pipettamento su ghiaccio: gli step di pipettamento sono ridotti al minimo e così il rischio di errori o contaminazione.
  • Alta sensibilità: fino allo 0,5%.
  • Ampia flessibilità: basta una piccola quantità di DNA da vari tipologie di campioni, tra i quali FFPE e plasma.
  • Tempo ridotto: dal campione al risultato in meno di 3 ore, e con un hands on time inferiore ai 10 minuti.
  • Qualità: produzione conforme ISO 13485
  • Certificazione: i kit sono stati progettati, sviluppati e validati in linea con la direttiva 98/79/EC sui dispositivi In Vitro Diagnostici.

EasyPGX system workflow

Caratteristiche Rilevamento delle principali mutazioni dell’esone 2 (codoni 12, 13), dell’esone 3 (codoni 59, 61), dell’esone 4 (codoni 117, 146) del gene KRAS mediante 8 miscele di oligonucleotidi.? Ogni miscela di oligonucleotidi permette la co-amplificazione di uno o piu? alleli mutati e di un gene di controllo endogeno
Una specifica miscela di oligonucleotidi di controllo consente la valutazione della qualita? e della quantita? del DNA presente nei campioni.

Controlli  Il kit comprende i seguenti controlli:

  • Controllo positivo, contiene una miscela di sequenze di DNA sintetico che corrispondono ad ogni mutazione rilevata dal kit e di DNA genomico wild-type.
  • Controllo negativo

Sensibilità Il kit permette di rilevare basse percentuali di allele mutato in presenza di elevate quantita? di DNA genomico wild-type mediante amplificazione real-time con sonde sequenza specifiche marcate con FAM ed HEX. LOD fino a 0,5%

Campione di partenza ll kit permette l’analisi di DNA estratto da tessuti freschi, congelati, fissati in formalina inclusi in paraffina (FFPE) e plasma*

*Reagenti, consumabili e strumenti accessori per estrazione da plasma sono venduti separatamente (vedere linea Helix, codice H8040).

Caratteristiche Rilevamento delle principali mutazioni del codone 600 di BRAF mediante 4 miscele di oligonucleotidi.
Ogni miscela di oligonucleotidi permette la co-amplificazione di uno o piu? alleli mutati e di un gene di controllo endogeno
Una specifica miscela di oligonucleotidi di controllo consente la valutazione della qualita? e della quantita? del DNA presente nei campioni.

Controlli Il kit comprende i seguenti controlli:

  • Controllo positivo, contiene una miscela di sequenze di DNA sintetico che corrispondono ad ogni mutazione rilevata dal kit e di DNA genomico wild-type.
  • Controllo negativo

Sensibilità Il kit permette di rilevare basse percentuali di allele mutato in presenza di elevate quantita? di DNA genomico wild-type mediante amplificazione real-time con sonde sequenza specifiche marcate con FAM ed HEX. LOD fino a 0,5%.

Campione di partenza ll kit permette l’analisi di DNA estratto da tessuti freschi, congelati, fissati in formalina inclusi in paraffina (FFPE) e plasma*

*Reagenti, consumabili e strumenti accessori per estrazione da plasma sono venduti separatamente (vedere linea Helix, codice H8040).

Caratteristiche Rilevamento delle principali mutazioni, inserzioni, delezioni degli esoni 18, 19, 20, 21 di EGFR mediante 8 miscele di oligonucleotidi.
Ogni miscela di oligonucleotidi permette la co-amplificazione di uno o piu? alleli mutati e di un gene di controllo endogeno
Una specifica miscela di oligonucleotidi di controllo consente la valutazione della qualita? e della quantita? del DNA presente nei campioni.

Controlli Il kit comprende i seguenti controlli:

  • Controllo positivo, contiene una miscela di sequenze di DNA sintetico che corrispondono ad ogni mutazione rilevata dal kit e di DNA genomico wild-type.
  • Controllo negativo

Sensibilità Il kit permette di rilevare basse percentuali di allele mutato in presenza di elevate quantita? di DNA genomico wild-type mediante amplificazione real-time con sonde sequenza specifiche marcate con FAM ed HEX. LOD fino a 0,5%.

Campione di partenza l kit permette l’analisi di DNA estratto da tessuti freschi, congelati, fissati in formalina inclusi in paraffina (FFPE) e plasma*.

*Reagenti, consumabili e strumenti accessori per estrazione da plasma sono venduti separatamente (vedere linea Helix, codice H8040).

Caratteristiche Rilevamento delle principali mutazioni dell’esone 2 (codoni 12, 13), dell’esone 3 (codoni 59, 61), dell’esone 4 (codoni 117, 146) del gene NRAS mediante 8 miscele di oligonucleotidi.Ogni miscela di oligonucleotidi permette la co-amplificazione di uno o piu? alleli mutati e di un gene di controllo endogenoUna specifica miscela di oligonucleotidi di controllo consente la valutazione della qualita? e della quantita? del DNA presente nei campioni.

Controlli Il kit comprende i seguenti controlli:

  • Controllo positivo, contiene una miscela di sequenze di DNA sintetico che corrispondono ad ogni mutazione rilevata dal kit e di DNA genomico wild-type.
  • Controllo negativo.

Sensibilità Il kit permette di rilevare basse percentuali di allele mutato in presenza di elevate quantita? di DNA genomico wild-type mediante amplificazione real-time con sonde sequenza specifiche marcate con FAM ed HEX. LOD fino a 0,5%.

Campione di partenza ll kit permette l’analisi di DNA estratto da tessuti freschi, congelati, fissati in formalina inclusi in paraffina (FFPE) e plasma*.

*Reagenti, consumabili e strumenti accessori per estrazione da plasma sono venduti separatamente (vedere linea Helix, codice H8040)

Caratteristiche Rilevamento, mediante discriminazione allelica, dei quattro polimorfismi DPYD*2A (IVS14+1G>A, c.1905+1G>A, rs3918290), DPYD*13 (c.1679T>G, rs55886062), DPYD D949V (c.2846A>T, rs67376798) e DPYD IVS10 (c.1129– 5923C>G, rs75017182) del gene DPYD associati alla tossicita? al trattamento con fluoropirimidine mediante 4 miscele di oligonucleotidi. Ogni miscela di oligonucleotidi permette la co-ampli cazione delle sequenze mutate (FAM) e di quelle wild-type (HEX).

Controlli

  • DPYD WT positive control: controllo positivo contenente una miscela di DNA sintetico wild-type per tutti i polimorfismi DPYD analizzati.
  • DPYD MT positive control: controllo positivo contenente una miscela di DNA sintetico mutato per tutti i polimorfismi DPYD analizzati.
  • Controllo negativo Campione di partenzal kit permette l’analisi di DNA genomico estratto da sangue intero

Campione di partenza l kit permette l’analisi di DNA genomico estratto da sangue intero.

Caratteristiche Rilevamento, mediante discriminazione allelica, dei polimorfismi UGT1A1*1 (TA)6, UGT1A1*28 (TA)7, UGT1A1*36 (TA)5 e UGT1A1*37 (TA)8 della regione promotrice del gene UGT1A1, associati alla tossicita? al trattamento con irinotecano, mediante un’unica miscela di oligonucleotidi.La mix UGT1A1 contiene sonde marcate con HEX per il rilevamento di UGT1A1*28 e UGT1A1*37 e sonde marcate con FAM per il rilevamento di UGT1A1*1 e UGT1A1*36.

Controlli

  • UGT1A1 WT positive control: Controllo positivo di amplificazione contenente DNA sintetico con genotipo wild-type UGT1A1*1/*1.
  • UGT1A1 MT positive control: Controllo positivo di amplificazione contenente DNA sintetico con genotipo mutato UGT1A1*28/*28.
  • Controllo negativo

Campione di partenza l kit permette l’analisi di DNA genomico estratto da sangue intero.

Rilevamento delle principali mutazioni dell’esone 2 (codoni 12, 13), dell’esone 3 (61), dei geni KRAS, NRAS, HRAS e dei codoni 600 e 601 del gene BRAF mediante 8 miscele di oligonucleotidi.
Ogni miscela di oligonucleotidi permette la co-amplicazione di uno o più alleli mutati e di un gene di controllo endogeno.

Scarica la brochure del sistema EasyPGX
Categoria

Realtime PCR

Pubblicazioni correlate
Vedi di più ->
Strumenti validati
EasyPGX qPCR instrument
EasyPGX qPCR instrument 96
Richiedi informazioni

Inserisci il tuo indirizzo mail sotto, ti contatteremo al più presto.

Acconsento al trattamento della privacy